Public days: 6 - 8 novembre 2020

Mouna Mekouar

Mouna Mekouar è curatrice indipendente e critica d’arte con sede a Parigi. Ha ricoperto incarichi curatoriali al Centre Pompidou Metz, Metz (2008-2010) e al Palais de Tokyo, Parigi (2011-2013). Ha curato numerose mostre, tra le quali: “Luogo e Segni” (2019) co-curata con Martin Bethenod a Punta della Dogana, Venezia; “Garden of Memory” (2018) con Etel Adnan, Simone Fattal e Bob Wilson e “Christo: Femmes 1962-1968” (2019) al Musée Yves Saint Laurent, Marrakech; “Phillipe Parreno. Anywhere, anywhere out of the world” (2013) al Palais de Tokyo, Parigi; “Tino Sehgal à Marrakech” (2016), progetto unico sviluppatosi in piazza Jemâa el-Fna a Marrakech. Ha anche curato mostre personali di artisti più giovani e talentuosi come Basma Al Sharif (2016, Rencontre d’Arles, Arles), Meriem Bennani (2016, PSA, Shanghai), Hicham Berrada (2013, Palais de Tokyo, Parigi), e molti altri. Ha pubblicato numerosi saggi e articoli e collabora regolarmente con riviste specializzate.

Artissima Digital
powered by