Public days: 4 - 6 novembre 2022

EventoCONTINUUMS OF CONTEMPORANEITY: INTUIZIONI NEL PASSATO, PRESENTE E FUTURO DELL’ARTE INDIANA

CONTINUUMS OF CONTEMPORANEITY: INTUIZIONI NEL PASSATO, PRESENTE E FUTURO DELL’ARTE INDIANA

Descrizione

La traiettoria dell’arte visiva in India è una delle molteplici transizioni che abbracciano e interiorizzano temi più vasti quali il colonialismo, il nazionalismo e il modernismo internazionale. Ed è collegata alle tradizioni visive alla luce del postmodernismo, cercando di convalidare la propria posizione nella scena dell’arte visiva contemporanea. Gli artisti si collocano in tal modo tra le realtà politiche del loro tempo e una memoria collettiva, largamente costruita eppure elusiva, di un glorioso passato. C’è inoltre un’identità geopolitica che funge da prerequisito per un nuovo spazio commerciabile esotico postmoderno. Gli artisti indiani sono i latori di un’anima culturale arricchita ma anche in conflitto con i paradossi della divisione, della tradizione e della modernità. Si collocano nel cambio di paradigma dalla modernità al postmoderno, e tutto ciò che questo comporta in merito alle pratiche artistiche, oltre a dover forse identificare e reindirizzare i percorsi visivi tra il sé e l’altro. Saranno questi, tra gli altri, i temi affrontati nella conversazione di Roobina Karode, storica dell’arte e direttrice del museo Kiran Nadar, e del critico d’arte ed economista Karthik Kalyanaram con i curatori di Hub India Myna Mukherjee e Davide Quadrio.

_

Relatori: KARTHIK KALYANARAMAN (Critica, Co-fondatrice 64/1, Educatrice & Economista); ROOBINA KARODE (Direttrice Kiran Nadar Museum of Art, Art Historian); MYNA MUKHERJEE (Curatrice, Direttrice e Fondatrice Engendered); DAVIDE QUADRIO (Fondatore e Direttore Art Hub)

Lingua: Inglese

Dove

Meeting Point

Quando

07/11/2021 - 15:30-16:30

Tipo di evento

Conversazione
Aggiungi ai preferiti
Artissima Digital
powered by