Public days: 6 - 8 novembre 2020

EventoNot a story to pass on

Not a story to pass on

Descrizione

L’incontro è dedicato al femminismo e alle questioni di genere, con un focus sulla censura subita storicamente dalle donne artiste e dalle istanze femministe, come nel recente #bananagate, riferito al video Consumer Art, realizzato da Natalia LL nel 1973 avvenuto al Museo Nazionale Polacco di Varsavia.
A parlarne sono Elvira Vannini che con la piattaforma online HOTPOTATOES  sta portando avanti una riflessione sulle “artistic practices that looks at feminist discourses throughout history”, Paola Ugolini impegnata nella realizzazioni di progetti espositivi femministi, Romina De Novellis che nel suo progetto di residenza DOMUS sta sviluppando una contronarrazione sulle Tarantate e Cesare Viel, attualmente in mostra al PAC di  Milano, che indaga nella sua pratica i processi attraverso i quali l’identità si costruisce e si decostruisce. Perché, come ha scritto la compianta Toni Morrison nel suo capolavoro Amatissima “it was not a story to pass on”, si tratta di una storia che non si può né tramandare intatta né omettere, ignorare o dimenticare.

Relatori: Romina De Novellis (artista e co-fondatrice, DOMUS, artist residency), Paola Ugolini (curatrice indipendente), Elvira Vannini (fondatrice, magazine Hot Potatoes e docente NABA – Nuova Accademia di Belle Arti di Milano), Cesare Viel (artista)

Lingua: italiano

_

Nella foto: Natalia LL, Consumer Art, 1974

 

Dove

Meeting Point

Quando

03/11/2019 - 13:30-14:30

Tipo di evento

Conversazione
Aggiungi ai preferiti
Artissima Digital
powered by