gototop
1 - 3 novembre 2024

Sezioni

Artissima: sezioni e curatori

Main Section

Main Section raccoglie le gallerie più affermate sulla scena internazionale: i nomi più consolidati per offrire ai collezionisti e al pubblico una rassegna di altissima qualità.

Monologue/Dialogue è riservata alle gallerie emergenti e/o con un approccio sperimentale che intendono presentare uno stand monografico o il dialogo tra i lavori di 2 artisti.

New Entries è la sezione di Artissima riservata alle più interessanti gallerie internazionali emergenti, con meno di 5 anni di attività, che partecipano per la prima volta alla fiera.

Art Spaces & Editions è la speciale sezione della fiera dedicata alle gallerie e agli spazi non-profit che presentano edizioni, stampe e multipli di artisti contemporanei.

Disegni è l’unica sezione nelle fiere italiane dedicata a questo mezzo espressivo. Presenta progetti concepiti come mostre personali che valorizzino l’autenticità e l’autonomia dell’opera su carta. La sezione promuove l’unicità del disegno e la sua innata immediatezza, come prima traduzione dell’idea dell’artista nel mondo e unico accesso senza filtri al suo modo di creare.

Disegni verrà presentata nel padiglione fieristico e sulla piattaforma Artissima Voice Over con un approfondimento dedicato.

Curatrice:

Irina Zucca Alessandrelli, curatrice Collezione Ramo — Milano

Present Future è la sezione di Artissima dedicata ai talenti emergenti, preferibilmente di età inferiore ai 40 anni. Gli artisti sono selezionati in base a progetti specifici presentati dalle gallerie di riferimento. La sezione ospita progetti monografici e si pone l’obiettivo di mettere in risalto le tendenze più innovative che stanno caratterizzando il panorama artistico internazionale.

Present Future verrà presentata nel padiglione fieristico e sulla piattaforma Artissima Voice Over con un approfondimento dedicato.

Curatori:

Léon Kruijswijk, curatore KW Institute for Contemporary Art — Berlino
Joel Valabrega, curatrice Performance and Moving Image Mudam — Lussemburgo

Back to the Future presenta progetti monografici di pionieri dell’arte contemporanea, artisti il cui lavoro ha avuto un ruolo chiave nella storia dell’arte.

Back to the future verrà presentata nel padiglione fieristico e sulla piattaforma Artissima Voice Over con un approfondimento dedicato.

Curatori:

Jacopo Crivelli Visconti, curatore indipendente — San Paolo
Heike Munder, curatrice indipendente e scrittrice — Zurigo

Artissima Digital
powered by