Public days: 4 - 6 novembre 2022
Blog

Artissima 2022: la nuova Identità Visiva

6 Settembre 2022 Journal News

Artissima presenta la sua nuova identità visiva, ispirata al tema di questa ventinovesima edizione: Transformative Experience.

“Un’esperienza trasformativa – concetto elaborato dalla filosofa americana Laurie Anna Paul –  è quella che apre nuovi orizzonti ai nostri sensi, ai nostri pensieri e alle nostre emozioni, sino a poterci cambiare in profondità come persone. L’incontro con l’arte è senza dubbio un’esperienza trasformativa e al contempo rivelativa: un’intensa accelerazione verso un futuro sconosciuto ma desiderato, capace di modificarci dal punto di vista cognitivo e personale e di fornirci nuovi strumenti per leggere il mondo.”

Fedele alla propria vocazione innovativa e sperimentale, la fiera più contemporanea d’Italia si interroga quindi su un tema quanto mai attuale. Nelle parole di Luigi Fassi, direttore di Artissima: “Il mondo dell’arte nel suo insieme ha visto in questi ultimi anni cambiare le proprie regole, le modalità di scambio e di interazione informativa tra operatori e appassionati, navigando verso molteplici orizzonti di trasformazione. Il 2022 è l’anno in cui vogliamo tornare a scegliere esperienze trasformative che diventino autentiche rivelazioni.”

 

 

È intorno a questo concetto che si sviluppa la nuova immagine coordinata di Artissima 2022, curata dallo studio Fionda, diretto da Roberto Maria Clemente. Attraverso gli strappi tra lo spazio e il tempo, forme dinamiche, cornici e frammenti si susseguono, raccontando una dimensione ignota e in costante trasformazione e svelando portali verso nuovi universi.

“Sono abbagli, lampi visivi, geometrie mobili che ci incontrano e ci seducono, attraendoci inconsciamente verso altri mondi: passaggi verso il nostro io ignoto o portali per il palazzo di tutte le nostre possibili trasformazioni. Sono come sirene contemporanee che respingiamo alle periferie del nostro sguardo, rimuovendole, immersi come siamo in uno stream iperattivo di stimoli percettivi. All’improvviso, fermiamo la nostra marcia automatica e ci inciampiamo volontariamente dentro. Perché solo sfidandone il mistero, capiremo di quante metamorfosi siamo capaci”.

Preparatevi dunque a vivere l’esperienza trasformativa di Artissima!

Scoprite la lista completa degli espositori su: www.artissima.art e restate sintonizzati per le prossime anticipazioni.

Artissima Digital
powered by