Public days: 6 - 8 novembre 2020
Blog

Artissima Unplugged al MAO

29 Ottobre 2020 Journal News

Artissima Internazionale d’Arte Contemporanea si propone per il 2020 in versione Unplugged. Una formula nuova, dilatata nei tempi e negli spazi, che riunisce esposizioni fisiche, realizzate con Fondazione Torino Musei, e progetti digitali: una versione acustica della fiera che focalizza la propria attenzione sullo strumento (le opere) e la voce (le gallerie).

Con il titolo Stasi Frenetica, dal 7 novembre 2020 al 9 gennaio 2021, i musei della Fondazione Torino Musei – GAM – Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama – Museo Civico d’Arte Antica e MAO Museo d’Arte Orientale – ospiteranno un corpus di opere provenienti dalle gallerie di Artissima selezionate per questa edizione della fiera, offrendo uno spaccato di quello che il pubblico avrebbe trovato negli stand.

Oggi vi presentiamo il MAO

Il MAO metterà in dialogo con le collezioni del museo, e dunque inserite nel percorso di visita, una selezione di 10 opere “orientaliste”. Il visitatore sarà così invitato a una speciale caccia al tesoro attraverso l’edificio storico che ospita il museo. Il contrasto tra passato e presente porterà a riflettere su come l’arte contemporanea nasca in risposta a una ricca storia di elementi formali, spirituali e artigianali. La mostra testimonia l’approfondita ricerca di alcune gallerie nella scoperta degli sviluppi dell’arte contemporanea d’Oriente.

Elenco artisti e gallerie presenti al MAO

LUC MING YAN, APALAZZO Brescia – HIROSHI SUGIMOTO + AI WEIWEI, CONTINUA San Gimignano, Beijing, Les Moulins, Havana, RomaHALEH REDJAIAN, KAJETAN BERLIN Berlin – XIE MOLIN, PRIMO MARELLA Milano, LuganoQIU SHIHUA, URS MEILE Lucerne, BeijingADEELA SULEMAN, PEOLA SIMONDI TorinoZEHRA DOĞAN, PROMETEOGALLERY Milano, Lucca – TENZING RIGDOL, ROSSI & ROSSI London, Hong Kong

Artissima Digital
powered by