Public days: 4 - 6 novembre 2022

Anna Gritz

Anna Gritz è una curatrice e scrittrice con sede a Berlino. Da giugno 2022 sarà direttrice della Haus am Waldsee a Berlino. In precedenza è stata curatrice del KW Institute for Contemporary Art, dove ha realizzato mostre personali con Judith Hopf, Lynn Hershman Leeson, Steve Bishop e Michael Stevenson, solo per citarne alcuni, oltre a mostre collettive come The Making of Husbands: Christina Ramberg in Dialogue e Zeros and Ones. Prima ancora è stata curatrice di Film and Performance presso la South London Gallery, curando mostre e commissionando nuovi lavori a Bonnie Camplin, Jill Magid e Sidsel Meineche Hansen, tra gli altri. Ha inoltre ricoperto incarichi curatoriali presso l’ICA e la Hayward Gallery (Londra). È stata inoltre curatrice attaché per la 20a Biennale di Sydney e dal 2019 è membro del comitato acquisizioni del FRAC Lorraine e del comitato consultivo dell’E-Werk Lukenwalde. Gritz scrive regolarmente per cataloghi e pubblicazioni d’arte.

Artissima Digital
powered by