Public days: 4 - 6 novembre 2022

Artissima introduce nel 2022 un nuovo elemento di valorizzazione della propria identità innovativa e pionieristica. Julie Boukobza (curatrice indipendente, Parigi e direttrice del Luma Arles Residency Program, Arles) e Krist Gruijthuijsen (direttore, KW Institute for Contemporary Art, Berlino) saranno i Curatorial Advisors di questa edizione della fiera. Insieme al Comitato di selezione e al team di curatori, contribuiranno a delineare e raccontare una proposta 2022 che rimarchi il carattere sperimentale di Artissima e ne avvalori la distintiva attenzione alla scoperta, e riscoperta, delle più interessanti realtà d’arte contemporanea presenti sulla scena internazionale.

Episodi precedenti

JULIE BOUKOBZA

Julie Boukobza è una curatrice indipendente con sede a Parigi e direttrice del programma di residenza Luma Arles. Nella primavera del 2022 curerà insieme a Julia Morandeira Arrizabalaga la mostra collettiva Myriad Reflector al CA2M di Madrid. Nel 2021 ha curato le collettive Kolé Seré alla Braunsfelder Family Collection di Colonia (Germania) e Wear the Right Thing alla galleria della Virginia Commonwealth University di Doha (Qatar). Nel 2020 ha curato la mostra personale The End dell'artista Michael Dean al Converso di Milano (Italia). Tra il 2018 e il 2019 ha co-fondato uno spazio gestito da artisti a Parigi (Francia) con la curatrice Stéphanie Moisdon e l'artista Matthew Lutz-Kinoy. Nel 2017 ha co-curato con l'Istituto Svizzero una mostra collettiva al Museo di Arte Contemporanea di Belgrado (Serbia) dal titolo FADE IN 2 EXT. MODERNIST HOME. Nel 2016 ha curato la mostra collettiva Pure Fiction alla galleria Marian Goodman e una personale di Peter Shire alla New Galerie, entrambe a Parigi (Francia).

KRIST GRUIJTHUIJSEN

Curatore e critico d'arte, Krist Gruijthuijsen è direttore del KW Institute for Contemporary Art dal 2016. Ha curato mostre di Hanne Lippard, Ian Wilson, Adam Pendleton, Ronald Jones, Hiwa K, Willem de Rooij, Beatriz González, David Wojnarowicz, Hreinn Friðfinnsson, Hassan Sharif e Leonilson, per citarne alcuni, e numerose pubblicazioni. Gruijthuijsen è stato direttore artistico del Grazer Kunstverein (2012-2016) e direttore del corso del MA Fine Arts Department presso il Sandberg Instituut, Amsterdam (2011-2016). È uno dei direttori co-fondatori del Kunstverein di Amsterdam e negli ultimi dieci anni ha organizzato numerose mostre e progetti, tra cui Manifesta 7 (Trentino-Alto Adige), Platform Garanti Contemporary Art Center (Istanbul), Artists Space (New York), Museum of Contemporary Art (Belgrado), Swiss Institute (New York), Galeria Vermelho (São Paulo), Stedelijk Museum (Amsterdam), Project Arts Center (Dublino), Utah Museum of Contemporary Art (Salt Lake City), per citarne alcuni.
Artissima Digital
powered by