Public days: 6 - 8 novembre 2020

Prosegue la speciale collaborazione con Treccani per il progetto Alfabeto Treccani, una collana di ventuno multipli inediti a tiratura limitata realizzati da altrettanti artisti italiani riconosciuti sulla scena internazionale. Il progetto propone una ricognizione sull’arte italiana contemporanea attraverso l’opera di tre diverse generazioni di artisti, dai grandi maestri ai talenti emergenti.

Alfabeto Treccani intende giocare con il meccanismo dell’alfabeto, associando ad ogni lettera un artista il cui nome inizia con la stessa. L’artista selezionato è invitato a creare un’opera ad hoc in edizione limitata che rappresenti la sua pratica artistica.

La curatela del progetto è di Ilaria Bonacossa, che ha affidato la realizzazione delle prime opere, prodotte nel 2018, a Rossella Biscotti, Piero Golia, Marisa Merz, Diego Perrone, Maurizio Nannucci e Francesco Vezzoli. Il primo nucleo di lavori è stato presentato in occasione del venticinquennale della fiera e nel dicembre 2018 a Roma, con un appuntamento appositamente concepito.

L’edizione 2019 di Artissima ha presentato le opere inedite di sette nuovi artisti: Giorgio Andreotta Calò (Venezia, 1979), Giovanni Anselmo (Borgofranco d’Ivrea, 1934), Massimo Bartolini (Cecina, 1962), Paolo Icaro (Torino, 1936), Marinella Senatore (Cava de’ Tirreni, 1977) e Gian Maria Tosatti (Roma, 1980).

Il progetto riflette la volontà di sperimentazione artistica di Artissima e l’intento di divulgazione culturale di Treccani. Queste intenzioni convergono nell’obiettivo comune di promuovere una diffusione universale della creatività contemporanea italiana, favorendo lo sviluppo di un collezionismo giovane e, allo stesso tempo, fidelizzando i grandi collezionisti.

 

Artissima Digital
powered by